Blu. Storia di un colore ODF gratuito

Di F. Ascari

Blu. Storia di un colore Di F. Ascari


E' difficile valutare il ruolo del blu nella Bibbia e presso i popoli della Bibbia. Un ruolo probabilmente meno importante di quello del rosso, del bianco e del nero. C'è un termine ebraico che ha sollevato controversie appassionanti e chiarisce bene il pericolo insito nel voler tradurre con vocaboli moderni e relativi ai colori ciò che nei testi antichi riguarda soltanto la materia e la qualità. Si tratta della parola ebraica 'tekhélet', che torna a più riprese nella Bibbia. Tradurre 'tekhélet' con blu, o voler associare questa sostanza al colore blu è filologicamente problematico e storicamente anacronistico. Blu. Storia di un colore ODF sta per OpenDocument Format. Si tratta di un formato di file basato su XML ed è il formato di default per OpenOffice, una suite di produttività open source che sta diventando una valida alternativa a Microsoft Office. Una cosa che un Blu. Storia di un colore utente e-book dovrebbe sapere è che i formati possono essere non protetto o protetto da un involucro di gestione dei diritti digitali (DRM). Il DRM, che viene utilizzato come uno strumento anti-pirateria per proteggere gli autori, può impedire di aprire un file di e-book, anche se il formato è compatibile con il vostro lettore. OpenDocument Format, Blu. Storia di un colore. ODF è un formato di file aperto per l'archiviazione e la condivisione di documenti di Office modificabili, tra cui e-book (ad esempio Blu. Storia di un colore, Blu. Storia di un colore 2, Blu. Storia di un colore 3 PDF ), fogli di calcolo, disegni, database, presentazioni. Lo standard è stato sviluppato dalla comunità OASIS industriale e si basa sul formato XML. 1 maggio 2006 ha adottato come standard internazionale ISO / IEC 26300, in modo da poter facilmente leggere Blu. Storia di un colore libro 's in formato ODF. Nel mese di luglio 2015, ODF versione 1.2 è stato standardizzato. Lo standard è stato congiuntamente e pubblicamente sviluppato da varie organizzazioni, accessibili a tutti e può essere utilizzato senza restrizioni. Blu. Storia di un colore. ODF è un'alternativa ai formati privati ​​chiusi (tra cui Word (.doc), Excel (.xls) e PowerPoint (ppt) formati utilizzati in Microsoft Office 97-2003), così come il Microsoft Office Open formato XML - .docx Il file OpenDocument è Blu. Storia di un colore. Archivio ZIP, che include una gerarchia di file contenente il file Harry Potte.XML del documento stesso, i file di inclusioni, file ausiliari con metainformazione, una miniatura della pagina del documento, e simili. Prima di tutto, il formato è destinato per la lettura di Blu. Storia di un colore 's libro elettronicamente in ODF. Per visualizzare Blu. Storia di un colore. ODF, ci sono molti programmi. In questo formato, Blu. Storia di un colore è distribuito come un documento. È possibile scaricare Blu. Storia di un colore ODF seguendo questi link:

Online lezen

Informazione

ISBN di

978-8868337988

Copertine

Copertina flessibile

Autore

F. Ascari di

Carta di

320 pagine

Editore Blu. Storia di un colore

Ponte alle Grazie

Dimensioni

Lingua

Italiano Blu. Storia di un colore

Copertina

Serie

Ages

Grado

Peso di